Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

Peggio del limite?

Immagine
Un lustro, un solo lustro.
Poi non ci sarà probabilmente più tempo di rimediare significativamente. Sarà superata la soglia-limite critica della "capacità di carico" carbonica. Oltre la quale, il mondo che ci aspetterà non solo sarà più caldo, ma lo sarà *molto di più* e parecchio più instabile, disequilibrato, ricco di nuove opportunità ma al contempo di un sacco di rischi e di drammatiche situazioni.

Spread carbonico

Immagine
388.92 invece di 350.

Più di 2 ppm in più all'anno. 

Mica male.
Male. 
Anche perché, di questo passo, non c'è limite al peggio.
Peggio del limite?

B. Jobs

Immagine

Predicare nel deserto d'acqua

Immagine
Rischio = combinazione di fattore P (come probabilità) eG(come gravità) di possibili lesioni o danni in situazione di pericolo.

Probabilità = condizioni al contorno che alzano il pericolo, date dall'accadimento di un fenomeno potenzialmente dannoso che si verifica entro un assegnato intervallo di tempo ed entro una area assegnata. E perciò la probabilità che in periodo di n anni, si presenti un evento uguale o superiore all'evento stimato con tempo di ritorno T.

Gravità = vulnerabilità dell'area assegnata x concentrazione di beni sulla stessa. Ovvero: l'attitudine di un determinato elemento a sopportare gli effetti legati al fenomeno pericoloso moltiplicato per il valore che l'elemento esposto al pericolo assume in termini di vite umane, di servizi, di beni economici, artistici, culturali o altro. In sostanza: il grado di resilienza che specifici beni hanno.

Specchi

Immagine
...delle mie brame: perché, sul più bello,  fate scivolare la più bella del reame?

...retrovisori: utili quando la bella del reame fa finta, per pudore, di non vedere chi la tallona da ore (*).

...eliografici: in dotazione nell'esercito del bigoilismo fino a ieri l'altro per coerenza con la scienza.